ederdisia.com

In evidenza:


Entrelacs du rêve

(Atmosphere Records, AR004)

Entrelacs du reve

BUY!








  facebook Instagram last.fm

Reverbnation youtube _logo



PORTFOLIO

disoitri
sonia
doberdò
21.3.08
phalène d'onyx
great simone
trav
disobosco
korita



Entrelacs du reve

NUOVO!!!

Artista: AUTUNNA ET SA ROSE
Titolo: Entrelacs du rêve
Formato: Digifile CD
Anno di pubblicazione: 2017
Label/Distribuzione: Atmosphere Records
Durata totale: 52:58

 

Entrelacs du rêve, riproponendo il collaudato nesso di poesia, grafica e musica, si configura come un’opera duplice nella forma ma unitaria nei contenuti: all’uscita del CD è stata infatti anteposta quella del libro Intrecci del sogno (reperibile, anche in formato e-book, su vari store tra cui lafeltrinelli.it e amazon.it). In questo lavoro ad ogni racconto sono stati associati quattro corrispondenti musicali, sotto forma di brani legati tra loro ma aventi differenti strutture compositive, al fine di permettere diverse possibili visioni e, con esse, poliedriche interpretazioni dei sogni.



Phalène d'onyx

Artista: AUTUNNA ET SA ROSE
Titolo: Phalène d'onyx
Formato: Digifile CD
Anno di pubblicazione: 2012
Label/Distribuzione: Ark Records/Masterpiece
Durata totale: 53:38


Finalmente in uscita dopo una lunga attesa, Phalène d’onyx si presenta come un viaggio immaginifico verso la salvezza dell’amore. Il concept si fonda sulla base di quindici poesie le quali, secondo vari criteri, sono state il punto di partenza per realizzare le composizioni musicali. A completare il tutto, sullo speciale libretto a 20 pagine, sono presenti a fianco alle poesie immagini associate alle composizioni portanti, le quali rendono ancor più coinvolgente il viaggio dell’anima verso la salvezza.


L'Art et la Mort

Artista: AUTUNNA ET SA ROSE
Titolo: L'Art et la Mort
Formato: A5 Book CD
Anno di pubblicazione: 2006
Label/Distribuzione: Ark Records/Masterpiece
Durata totale: 52:48

Lavoro dagli spiccati accenti avanguardisti, L’Art et la Mort prende il suo titolo da un’opera minore di Antonin Artaud recuperando temi già cari al teorico del teatro della crudeltà e a tutta l’avanguardia a lui coeva. Si tratta più dettagliatamente di un progetto di “cubismo musicale”, in cui alcuni brani degli anni ’80 vengono destrutturati e come tessere di un puzzle spezzettati, per poi essere ricomposti in modo tale da fornire alle composizioni una nuova vita.



Odos eis ouranon

Artista: ATARAXIA & AUTUNNA ET SA ROSE
Titolo: Odos eis Ouranon (Strange Lights/Logos)
Formato: Digipack DoCD
Anno di pubblicazione: 2005
Label/Distribuzione: Equilibrium Music/Audioglobe
Durata totale: 50:50 + 50:59

Doppio digipack-CD realizzato in condivisione con Ataraxia (CD 1: Strange Lights): il CD 2 - intitolato Logos - contiene una performance live acustica registrata nel maggio 2003 in una chiesa sconsacrata. Includendo al suo interno brani inediti e versioni rinnovate, questo lavoro sancisce l’inizio della collaborazione all’interno dell’ensemble del talentuoso soprano Sonia Visentin, rinomata interprete di musica contemporanea.



Sturm

Artista: AUTUNNA ET SA ROSE (featuring STEVEN BROWN)
Titolo: Sturm
Formato: Jewel Box CD
Anno di pubblicazione: 2002
Label/Distribuzione: Materiali Musicali/E.N.D.E.
Durata totale: 65:13

Prima vera e propria opera di teatromusica, lo Sturm si compone di una parte musicale e della relativa sceneggiatura teatrale di cui tale CD - uscita discografica del 2002 - rappresenta la musica di scena. Il lavoro vanta la collaborazione straordinaria di Steven Brown, leader storico dei Tuxedomoon, presente tra l’altro nella cover version rivisitata del brano Some Guys, già inserito da Wim Wenders nella colonna sonora del suo capolavoro Il cielo sopra Berlino (1987).



Né l'être...éternel

Artista: AUTUNNA ET SA ROSE
Titolo
: Né l'être... éternel
Formato: Jewel Box CD
Anno di pubblicazione: 2000
Label/Distribuzione: Metaluxor/E.N.D.E.
Durata totale: 49:32

Secondo lavoro concettuale, Né l'être… éternel si compone, come il titolo suggerisce, di due distinte parti: accanto infatti a quattro quadri impressionisti per trio voce/violoncello/pianoforte, è qui presentata la composizione sinfonica in quattro movimenti Eternel. Il fine ultimo del concept è la ricerca di un rapporto simbiotico con la Natura, eterna ed immutabile, in grado, rifrangendosi all'interno del nostro mondo interiore, di restituirci la visione dell'infinito, con il suo simbolo della continuità.



Sous la robe bleue

Artista: AUTUNNA ET SA ROSE
Titolo
: Sous la robe bleue
Formato: Jewel Box CD
Anno di pubblicazione: 1996
Label/Distribuzione: Ederdisia/Discordia
Durata totale: 34:30

Lavoro d’esordio di Autunna et sa Rose, Sous la robe bleue è un concept work originato da vari scritti prodotti prima della nascita del progetto musicale. Narra dello psicodramma di una giovane donna - raffigurata nelle sembianze di diversi personaggi femminili - in disperata cerca d’amore, pronta a morire pur di raggiungere tale traguardo. Tutto è mostrato sotto "l'abito blu", quel piccolo cielo naif che fa da sfondo nelle favole...


Autunna et sa Rose - Via Eridania 179/D - 45030 S. M. Maddalena (RO) - Italy
autunna@libero.it - www.ederdisia.com